Torta al limone senza glutine

Nessuno si azzardi a toccare l’ora della merenda! E cosa c’è di meglio che assaporare una soffice torta al limone preparata con le vostre mani? Una delizia per il palato pronta in pochi minuti.

È semplicissima da realizzare ed è indicata per gli amici intolleranti al glutine, perché si prepara sostituendo la classica farina di frumento con la farina di riso, insieme agli altri ingredienti della ricetta che vi suggeriamo…

Difficoltà: bassa

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 40 minuti


Ingredienti (per una teglia di 20×20):

  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 140 gr di zucchero
  • 115 gr di burro fuso
  • 90 gr di farina di riso
  • 500 ml di latte tiepido
  • 60 ml di succo di limone (filtrato)
  • La scorza grattugiata di un limone bio
  • Zucchero a velo per decorare*

*Se cucinate Gluten Free, fatelo in casa o controllate che sia quello consentito.


Per preparare la torta al limone per prima cosa preriscaldate il forno statico a 160 gradi. Imburrate la teglia e foderatela con carta forno. Prendete le uova e separate gli albumi dai tuorli.

Mettete gli albumi in una ciotola con il cucchiaino di succo di limone e montateli a neve (se non avete una planetaria, potete usare uno sbattitore elettrico).

Mettete i tuorli in una ciotola con lo zucchero e sbatteteli bene, fino ad ottenere un composto liscio e spumoso. Aggiungete il burro fuso e freddo, la scorza e il succo del limone, e mescolate bene finché non è tutto ben incorporato. Aggiungete anche la farina e mescolate ancora. Aggiungete infine il latte e mescolate. A questo punto, incorporate gli albumi montati, mescolate dal basso verso l’alto con una spatola per mantenere l’aria all’interno ed evitare che si smonti, cercando di eliminare i grumi.

Versate il composto che sarà molto liquido nella teglia e cuocete a 160 gradi per 40 minuti circa, finché la superficie non sarà un po’ dorata. Quando la torta sarà cotta (verificate sempre con uno stecchino), sfornatela e fatela intiepidire nella teglia, poi trasferitela su un piatto da portata e fatela raffreddare completamente, quindi spolverizzate la superficie con zucchero a velo.

La vostra torta al limone è pronta per essere gustata! Servitela così o accompagnata con della frutta  o un po’ di panna.

N.B. La torta al limone può essere conservata sotto una campana di vetro per 5 giorni al massimo.

Fateci sapere se vi è piaciuta la torta soffice al limone. Inviateci i vostri commenti e suggerimenti!

Comment

  1. Panties Cams ha detto:

    Hello, the whole thing is going perfectly here and ofcourse every
    one is sharing data, that’s genuinely excellent, keep up writing.

LEAVE A REPLY